Visite didattiche: per un approccio consapevole dei quattro siti culturali UNESCO Veneti – presentazione pubblicazione

25 settembre 2020 World Tourism Event 2020, (Salone Internazionale del Turismo), WEGIL, Roma   La seconda edizione dell'opuscolo Visite didattiche: per un approccio consapevole dei quattro siti culturali UNESCO Veneti - Venezia e la sua Laguna, L’Orto Botanico dell’Università di Padova, La città di Vicenza e le ville del Palladio nel Veneto, Città di Verona è stata presentata il 25 settembre a Roma in occasione del World Tourism Event 2020 (Salone Internazionale del Turismo). Il progetto, promosso dal Tavolo di coordinamento dei Siti UNESCO del Veneto, è stato finanziato dal MiBACT con i fondi della L. 77/2006. La pubblicazione edita a luglio 2020, rappresenta la nuova edizione, rivista e aggiornata, del primo opuscolo uscito nel 2012. Il volume è rivolto alle scuole primarie e secondarie con l’obbiettivo di sensibilizzare e informare insegnanti e studenti sui valori delle risorse culturali presenti in questi luoghi, nell’ottica delle ragioni e dei criteri che ne hanno determinato l’iscrizione nella Lista dell’UNESCO. Ogni proposta didattica è preceduta da una carta di identità: alcuni elementi della Dichiarazione di Eccezionale Valore Universale per l’iscrizione nella World Heritage List (sintesi della motivazione, criteri, integrità e autenticità) - cioè il significato profondo del bene, considerato così eccezionale da trascendere la dimensione nazionale e farne un bene di importanza comune per le generazioni presenti e future di tutto il mondo - e la planimetria che indica sia l’area iscritta che l’area di rispetto e protezione.